• July 19, 2024

Man Utd ‘accorda’ il 12° trasferimento in uscita della finestra di gennaio mentre si delinea la pulizia

Erik ten Hag ha salutato diversi giocatori del Manchester United questo mese (Immagine: GETTY)

Il Manchester United è in procinto di vendere Isak Hansen-Aaroen al Werder Brema dopo un periodo di trattative prolungate, e la sua imminente partenza segnerà la 12a uscita della finestra di trasferimento di gennaio. I Red Devils non hanno ancora accolto nuovi volti ma hanno salutato diversi giocatori, con la stragrande maggioranza che lascia Old Trafford in prestito. Donny van de Beek, Jadon Sancho e Hannibal Mejbri hanno tutti lasciato Old Trafford con trasferimenti temporanei, mentre il trasferimento in prestito di Facundo Pellistri al Granada segna l’11a uscita della finestra di gennaio del club. Sembra che Hansen-Aaroen sia anch’egli in procinto di lasciare il Manchester United, ma in via definitiva, in quanto si avvicina a un trasferimento al Werder Brema, secondo united.no.

Si dice che il Manchester United abbia acconsentito con riluttanza a vendere Hansen-Aaroen, che ha regolarmente allenato con la squadra di prima squadra a Carrington ed è legato solo fino alla fine della stagione. Si prevede che il giovane centrocampista viaggi in Germania per un controllo medico, e l’affare dovrebbe essere confermato prima della chiusura della finestra di gennaio. Resta da vedere se il Manchester United vivrà per pentirsi di aver approvato la sua uscita nei prossimi anni, data la sua posizione come uno dei talenti più apprezzati dell’Accademia del club. Il mese scorso si è parlato del fatto che Hansen-Aaroen fosse considerato un giocatore di “categoria A”, il che significa che i Red Devils avevano fiducia che avrebbe raggiunto la vetta nonostante non abbia mai fatto un’esperienza competitiva da senior.

Si augura di avere più opportunità per impressionare al Werder Brema, che è radicato nel centro della classifica della Bundesliga dopo aver vinto sei delle loro 19 partite. Hansen-Aaroen ha impressionato Erik ten Hag in pre-stagione dopo aver giocato in un’amichevole contro il Leeds United nel suo paese natale, la Norvegia. È riuscito a ottenere un assist con un passaggio che ha squarciato la difesa per creare il gol d’apertura della partita, con i Red Devils che hanno poi ottenuto una vittoria per 2-0 sui rivali dello Yorkshire. Il boss del Manchester United ha elogiato il giovane centrocampista nella conferenza stampa post-partita, dicendo: “Si è comportato bene, facendo un buon passaggio per il primo gol.

“Si sente davvero a suo agio con il pallone, ha una buona visione e una buona scansione. Naturalmente è un giovane giocatore, ha alcune lacune su cui deve lavorare, che gli mostreremo e diremo a lui, e lavoreremo con lui per migliorarlo.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *